BONIFICA

ELETTRONICA
Slider

 

Tecnopolice è in grado di fornire tramite proprio personale la medesima Bonifica Elettronica Ambientale, definita dal Governo Federale degli Stati Uniti con TSCM (Technical Surveillance Counter-Measures), include una serie di attività, svolte da personale altamente qualificato atte ad individuare, in un determinato ambiente, qualsiasi tipologia di dispositivi utilizzati per captare informazioni (audio,video e dati) in modo fraudolento.

 Un’operazione di Bonifica Elettronica Ambientale deve essere svolta da personale altamente specializzato con una elevata preparazione nel campo della radio-frequenza e della radio-trasmissione.

 Altro fattore estremamente importante è l’elevata conoscenza di tutti i dispositivi elettronici d’intercettazione (microspie, microtelecamere, trasmettitori A/V, microregistratori) e di tutti i potenziali oggetti in commercio che includono tali dispositivi (es. orologi da parete, radiosveglie, quadri, porta abiti, ecc).

 Come da protocollo TSCM, l’operatore dovrà effettuare l’attività di Bonifica Elettronica Ambientale in due modalità:

l’esame elettronico ovvero la verifica effettuando varie prove supportato da molteplici apparecchiature elettroniche e l’esame fisico ovvero la visita ispettiva.

 

Apparecchiature per l’esame elettronico

  • Apparato multifunzione: REI – Andre Deluxe.  
  • Analizzatore di Spettro: Spectran. 
  • Analizzatore di Spettro: Signal Hound. 
  • Analizzatore di Rete Wi-Fi: Acrylic 2.
  • Detector di Radio Frequenza: Elbi.
  • Rilevatore di Portanti Radio: Hawksweep C3000 Plus
  • Rilevatore di Giunzioni Non Lineari: Smersh Technics - Cayman ST 402.
  • Inibitore GSM, DCS, UMTS, LTE, Wi-Fi, GPS: Techwise ltd.
  • Detector e monitor dell’attività wireless multi banda: JJN Electronics - WAM 108t.
  • Termocamera: Flir E 60 Wi-Fi la quale ci permette di individuare un minima differenza di temperatura quindi trovare tutte quelle apparecchiature elettroniche che generano calore. 
  • Detector di microcamere: Selcom Security - Vizir-M + due diversi Camera Finder (specifici per microcamere wire, spente o non alimentate). Queste apparecchiature sono progettate per rilevare e localizzare micro-camere, anche di piccolissime dimensioni, come "pinhole", a prescindere dal loro stato (on / off) e dal tipo di segnale video. Il metodo di rilevazione si basa sull’ acquisizione ottica e permette di rilevare micro-camere per effetto della riflessione inversa.
  • Wireless Camera Detector da 900 MHz a 2.700 MHz (specifico per microcamere attive in trasmissione via radio). Questo strumento ci permette di visualizzare su uno schermo ciò che una potenziale microcamera in radio-trasmissione sta inquadrando. 
  • Endoscopio e Boroscopio a Led: YPC – HD740 e Explorer Compact – RT 260 N.  
  • Microscopio Digitale Elettronico: Digmi - TV 500X. Con questo strumento è possibile ingrandire le immagini riprese da 40X a 1000X in modo da poter controllare la non manomissione delle apparecchiature contenute nell’area analizzata. 
  • Inspection Mirror: Specchio per ispezione. 
  • Inspection Camera: Telecamere con braccio telescopico e monitor per ispezione. 

 

MODULO CONTATTI
Se desiderate ricevere informazioni o essere contattati dal nostro personale di vendita compilate il modulo sottostante
Please enter your name!
Please enter your email!
Write your message!